Tel. e Fax 0931-995068
email

PREMI E RICONOSCIMENTI

Oscar di Bilancio 2017

Oscar di Bilancio 2017

Banca Generali è stata insignita dell’Oscar di Bilancio 2017 nella categoria più importante: quella delle grandi “Imprese Finanziarie Quotate”. La giuria di esperti, riunita dal FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiane – e da Borsa Italiana, ha premiato la nostra banca per la qualità, la trasparenza e l’efficacia del proprio Bilancio, apprezzando in particolare la chiarezza e la sintesi del linguaggio utilizzato e la presenza di informazioni d’insieme che aiutano alla comprensione del documento stesso. Le premiazioni si sono svolte ieri, mercoledì 23 novembre 2017, presso la sede della Borsa Italiana a Milano, alla presenza degli amministratori delegati e i rappresentanti delle oltre 100 aziende che hanno aderito all’iniziativa. L’Oscar di Bilancio è una delle più prestigiose e riconosciute iniziative in ambito finanziario. Nata nel lontano 1954 ha mantenuto per oltre 70 anni un’aura di esclusività grazie al giudizio oggettivo dei molteplici membri della giuria selezionati tra diverse associazioni nel mondo degli analisti, di Assogestioni, della comunicazione, della Borsa e degli esperti di rendicontazione economica. Banca Generali non è nuova a questo premio, che aveva già ricevuto nel 2013 per il proprio bilancio di sostenibilità nella categoria “medio e piccole banche quotate”. Ma a quattro anni di distanza, la vittoria davanti alla platea di Borsa e a tutti i maggiori istituti finanziari italiani, rappresenta una grande soddisfazione che ci inorgoglisce per il riconoscimento alla qualità e alla responsabilità della banca verso tutti i propri stakeholders. La chiarezza nella strategia di sviluppo sostenibile passa infatti da una comunicazione finalizzata ad essere sempre più vicini non solo agli azionisti, ma anche ai nostri professionisti, ai partner, ai colleghi e a tutte le famiglie per cui ci adoperiamo nella cura dei patrimoni. Le congratulazioni al premio vanno non solo a tutti i colleghi che hanno collaborato al progetto di bilancio, ma anche a tutti coloro che ogni giorno, con impegno e dedizione ne sposano i valori rendendo possibile la narrazione di una storia di successo: la storia di Banca Generali.
23/11/2017
Best Private Bank in Italia

Best Private Bank in Italia

Per il secondo anno consecutivo Banca Generali si issa sul gradino più alto del podio come "Best Private Bank in Italy" nel giudizio delle autorevoli testate The Banker e Private Wealth Management (Pwm) del gruppo Financial Times. La giuria, composta da analisti, gestori e giornalisti, provenienti da 8 Paesi differenti (selezionati tra Asia, Europa e Usa) anche quest’anno non ha avuto dubbi, scegliendo di premiare il binomio crescita e innovazione che caratterizzano Banca Generali. Un riconoscimento che ci inorgoglisce per il prestigio e la reputazione della testata che ha posto in evidenza l’eccellenza nel percorso di "crescita sostenibile" della nostra banca, dove la solidità e la qualità nei servizi patrimoniali ne arricchiscono le caratteristiche di competitività in un orizzonte di lungo termine.
27/10/2017
Private Banking Awards 2016

Private Banking Awards 2016 - Miglior innovazione digitale

Banca Generali si aggiudica un altro riconoscimento, vincendo il premio per la miglior innovazione digitale nell'ambito dei Private Banking Awards 2016, l'annuale cerimonia giunta alla sua seconda edizione, organizzata da Blue Financial Communication, società editrice delle riviste Bluerating e Private, per celebrare i protagonisti del private banking. In particolare, la giuria ha premiato il "Digital Focus" per le peculiarità della nostra Digital Collaboration, apparsa come una novità, per le dinamiche operative e il coinvolgimento del professionista, nel panorama della consulenza finanziaria. La nostra società è stata preferita in finale a Fineco ed Allianz Bank. Alla premiazione a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa italiana, il Vice Direttore Generale Andrea Ragaini ed i vertici delle principali società del settore nazionali ed internazionali, oltre ad un folto gruppo di asset manager. Per Banca Generali un ulteriore attestato d’eccellenza in un anno ricco di gratificazioni e riscontri anche qualitativi dalla comunità finanziaria e dai media di settore.
16/12/2016
Oro Tedesco

Banca Generali vince l'Oro Tedesco

A pochi giorni dal prestigioso riconoscimento come Migliore Banca Private in Italia dal Gruppo Financial Times, Banca Generali ha ricevuto un altro attestato d'eccellenza. L'Istituto Tedesco di Qualità e Finanza, ente indipendente che basa le proprie valutazioni con sondaggi oggettivi condotti tra un campione allargato di clienti, ha riconosciuto a Banca Generali per il secondo anno consecutivo il titolo di "Migliore in Italia - Campioni del Servizio nelle Reti di Promotori Finanziari". Il premio riconosce l’impegno e la qualità della rete di consulenti di Banca Generali che ogni giorno affiancano migliaia di famiglie italiane alla ricerca delle migliori soluzioni per la cura e la tutela dei loro patrimoni.
04/11/2016
Banca Private

Banca Generali Premiata "Miglior Banca Private in Italia" dal Gruppo Ft

Banca Generali è stata giudicata la “Migliore Banca Private in Italia” dalle autorevoli riviste “The Banker” e “Pwm” (Private Wealth Management) del gruppo Financial Times. Il prestigioso premio viene assegnato alle società che si mettono in luce nel percorso di crescita sia nei numeri, sia nelle strategie. Nello specifico, a Banca Generali sono state riconosciute le grandi capacità di sviluppo commerciale e le potenzialità dall’impegno nell’innovazione avendo un ruolo guida nelle nuove frontiere del wealth management. I risultati di raccolta e l’incremento della clientela nella fascia elevata di mercato confermano poi i giudizi positivi ad un modello di business unico, apprezzato per la centralità nella figura dei professionisti. Il riconoscimento riflette l’analisi di una giuria di 8 membri, provenienti da aree diverse (Usa, Europa ed Asia) e composta da giornalisti, revisori, analisti, e gestori, specializzati nel private banking. La premiazione si è tenuta il 26 ottobre a Londra presso l’Hotel Four Season per mano del Ceo del Financial Times –Mr John Ridding - davanti alla comunità finanziaria della City e agli ospiti internazionali intervenuti per i riconoscimenti alle realtà protagoniste nelle diverse aree globali (www.privatebankingawards.com).
27/10/2016
premio internazionale Le Fonti

Banca Generali nominata "Banca dell'Anno" al premio internazionale Le Fonti

Milano, 30 giugno - Banca Generali è la migliore banca dell'anno per la giuria del Premio Internazionale Le Fonti 2016. Solidità, innovazione, progressione verso nuovi record ed eccellenza negli indicatori di sviluppo e redditività agli azionisti, sono i parametri giudicati senza concorrenti nel panorama nazionale che sono valsi il prestigioso riconoscimento. La nomination per "Banca dell'Anno 2016" vedeva in prima linea tutte i principali istituti nazionali e il consenso convogliato su Banca Generali ha trovato riscontro dall'analisi oggettiva dei molteplici indicatori presi in esame. La cerimonia di consegna del premio si è svolta giovedì 23 giugno, presso Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano, alla presenza dei protagonisti del mondo dell'asset management e del settore finanziario nazionale. Per Banca Generali è intervenuto il Vice Direttore Generale Stefano Grassi che ha ritirato il premio. Di seguito la motivazione del premio "Per la solidità e la continuità dimostrata nella crescita e nei record ottenuti in termini di masse gestite, di raccolta e di dividendi. Per la qualità e la professionalità della rete di promotori e per l'impegno profuso nello sviluppo di un'esperienza unica per il cliente attraverso l'uso della tecnologia e della digital collaboration". La motivazione del premio delinea in modo preciso gli aspetti qualificanti e distintivi di Banca Generali, che si profila sempre più nel segmento finanziario come la prima banca private per valore del servizio e innovazione. Il Premio Internazionale Le Fonti, giunto alla sua VI edizione (col Patrocinio della Commissione Europea) rientra nelle Cerimonie globali degli IAR AWARDS con tappe ad Hong Kong, New York, Dubai e Londra e riflette la selezione elaborata dal Centro Studi, dall'Istituto di Scienze e Cultura e dalla riviste finanziarie Finanza & Diritto e L'Investitore sulla base di una survey diffusa presso oltre 40.000 contatti qualificati provenienti dal mondo delle imprese e dei professionisti.
04/07/2016
Milano Finanza

Banca Generali al primo posto nell’annuale classifica di Milano Finanza

Banca Generali ha ottenuto un altro attestati di stima e riconoscimento del nostro lavoro. Nella marea di notizie destabilizzanti sul sistema bancario delle ultime settimane, che minano la fiducia dei risparmiatori, spiccano alcune indicazioni sull’eccellenza della nostra realtà che ci distinguono fermamente. Dopo il prestigioso attestato dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza, Banca Generali ha ottenuto un altro riconoscimento della solidità e qualità della propria struttura. L’analisi indipendente condotta da Milano Finanza su tutte le banche italiane – Mf Atlante delle Banche - ha infatti ha infatti classificato Banca Generali al primo posto nella categoria più importante e ambita: Creatori di Valore. La classifica si basa su criteri oggettivi in cui sono stati incrociati gli indicatori numerici di redditività, solidità e rendimento per gli azionisti, nell’arco dell’ultimo biennio di bilanci consolidati. Il rating ottenuto da Banca Generali ha staccato di oltre il 10-15% i nostri concorrenti, superando anche banche di nicchia in business specifici e meno inclini al retail. Il riconoscimento porta all’attenzione l’elevato livello qualitativo, l’efficienza operativa e la determinazione strategica di Banca Generali confermandola come punto di riferimento per il mercato.
16/12/2015
Miglior Homebanking 2015

Banca Generali premiata come Miglior Home Banking dell’anno

Già presente nella Top Ten della Classifica dello scorso anno, la banca del Leone ha scalato diverse posizioni anche grazie agli investimenti sul progetto Pagina Personale Consulente, la prima vetrina digitale sul mercato italiano realizzata da una Banca per la propria rete commerciale. Con questo nuovo strumento digitale i Clienti di Banca Generali dispongono di ulteriore canale di accesso al proprio conto online e di un innovativo strumento di contatto con il proprio Consulente. L’attenzione all’innovazione e alla sicurezza, attraverso un’ampia offerta di prodotti e servizi, ha costituito un ulteriore elemento determinante nella valutazione dell’Osservatorio che ha stilato la classifica sulla base di un centinaio di parametri considerando i trenta principali Istituiti di Credito italiani. Su tutti rivestono una particolare importanza i progetti realizzati nell’ambito del Personal Financial Management (Bilancio Familiare), dei Pagamenti Online (BG Masterpass) e della Sicurezza nelle Transazioni dall’Home Banking (Secure Call).
10/12/2014
PF AWARDS 2016

Banca Generali trionfa ai PF Awards!

Banca Generali è stata nominata Miglior Rete per Competenza nella Tutela del Patrimonio nell’ambito dei PF Awards 2016, il premio che attesta le competenze dei professionisti finanziari. Il riconoscimento è arrivato giovedì 3 dicembre in occasione della tradizionale cena di gala organizzata da Professione Finanza, tenutasi a Milano nella splendida cornice del Westin Palace, alla quale era presente il mondo della finanza dai consulenti alle direzioni di banche e reti, fino ai giornalisti della rivista Professione Finanza partner della serata. Si tratta di un riconoscimento che premia gli sforzi e l’impegno di Banca Generali per un’offerta versatile e innovativa in grado di soddisfare tutte le esigenze nella sfera patrimoniale di ciascun cliente. I PF Awards sono la prima iniziativa che misura e premia il livello di competenza dei professionisti del nostro settore grazie ad un team di esperti indipendenti chiamati a stilare le valutazioni. Il comitato scientifico è, infatti, composto da diversi rappresentanti del mondo accademico ed esperti del settore: Jonathan Figoli, fondatore di ProfessioneFinanza e responsabile di FinanzaAcademy; Alberto Brambilla, Direttore Scientifico Itinerari Previdenziali; Marco Oriani, Docente in Economia degli Intermediari Finanziari dell’Università Cattolica di Milano, Fabrizio Crespi, Docente di Economia e Tecnica del Mercato Mobiliare dell’Università di Cagliari; Milvia Sanna, Commercialista e Consulente presso il Tribunale di Busto Arsizio; Fabrizio Vedana, Avvocato e Vice Direttore Generale di Unione Fiduciaria; Francesco Frigieri, Avvocato e Law Business Coach; Raimondo Marcialis, Amministratore Delegato MC Advisory. I vincitori dei PF Awards saranno inseriti nell’annuario 2016 delle migliori reti di consulenza in Italia , inoltre avranno la possibilità di partecipare in qualità di esperti ai grandi eventi di ProfessioneFinanza, avendo, così, a disposizione un’ottima occasione d’incontro con nuovi possibili clienti.
09/12/2015
Istituto tedesco qualità finanza

I migliori tra le reti

Banca Generali ha ricevuto la medaglia d’oro dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza come miglior Rete di Promotori finanziari per soddisfazione dei clienti. Il risultato arriva grazie ad un riscontro estremamente positivo, con il 64% dei clienti che si sono detti assolutamente soddisfatti del servizio offerto dai professionisti di Banca Generali, contro il 58% di livello di soddisfazione medio dell’intero settore. Nella ricerca dell’Istituto, Banca Generali ha ottenuto un rating migliore di tutti i competitors, classificandosi davanti a Sanpaolo Invest, Fineco e Allianz Bank, confermando quindi anche nella percezione del cliente i tratti distintivi di una offerta di servizi orientati alla qualità e all’eccellenza. Gian Maria Mossa, Condirettore Generale di Banca Generali, ha dichiarato: "Siamo molto orgogliosi di questo riconoscimento che giunge direttamente dai risparniatori,dai clienti che toccano con mano i nostri servizi e le competenze dei nostri professionisti. Sono felice di condividere la palma d'oro con tutti i nostri colleghi d'esperienza che ogni giorno aiutano i risparmiatori nelle sfide della pianificazione finanziaria con un impegno straordinario. Le sfide che ci attendono nei prossimi mesi si preannunciano entusiasmanti e ancor più distintive per chi come noi vuole diventare la prima banca private in italia per qualità ed innovazione." Le medaglie dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza rappresentano una delle certificazioni più prestigiose della soddisfazione dei clienti finali, grazie alla assoluta indipendenza nelle rilevazioni.
11/11/2015
Premio Internazionale Le Fonti

Banca Generali protagonista al “Premio Internazionale Le Fonti 2015”

Banca Generali è stata protagonista in occasione dell’edizione 2015 del Premio Internazionale Le Fonti, tenutasi giovedì 11 giugno presso Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano, alla presenza dei protagonisti del mondo dell’asset management e del settore finanziario nazionale. L’edizione di quest’anno ha dato il via al riconoscimento clou della serata: Miglior CEO dell’Anno, che ha visto l’Amministratore Delegato di Banca Generali, il dott. Piermario Motta, premiato per i risultati raggiunti negli ultimi 3 anni e per il dinamismo nella strategia di crescita. Di seguito la motivazione del premio “Per l’indiscussa leadership e il carisma nel guidare Banca Generali dalla quotazione alle raccolte record di questi ultimi anni. Per aver riorganizzato e formato una rete di vendita motivata e aver creduto nel capitale umano facendo crescere il numero di dipendenti, di cui buona parte donne, e dando vita ad un istituto solido che gode della fiducia degli operatori italiani ed esteri”. Banca Generali è stata anche nominata Banca dell’Anno per Innovazione. Il riconoscimento premia gli sforzi e l’attenzione verso gli investimenti tecnologici a vantaggio di un nuovo modello di consulenza, come spiegano le motivazioni della giuria: “Per i record storici di raccolta e di utile raggiunti nell’ultimo anno e per le strategiche partnership e acquisizioni, tra cui quella del ramo italiano dei professionisti di private banking di Credit Suisse. Per l’attenzione agli investimenti tecnologici a vantaggio di un nuovo modello di consulenza e per l’innovazione di prodotto testimoniata dal successo di BG Stile Libero”. Il Premio Internazionale Le Fonti, giunto alla sua V edizione (col Patrocinio della Commissione Europea, e della Provincia di Milano) rientra nelle Cerimonie globali degli IAR AWARDS con tappe ad Hong Kong, New York, Dubai e Londra e riflette la selezione elaborata dal Centro Studi, dall’Istituto di Scienze e Cultura e dalla riviste finanziarie Finanza & Diritto e L’Investitore sulla base di una survey diffusa presso oltre 40.000 contatti qualificati provenienti dal mondo delle imprese e dei professionisti.
12/06/2015